Emotions, Cycling in Italy

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

IN PISTA regolamento

REGOLAMENTO
 
  1. Possono accedere all’impianto solo i soggetti che abbiano acquistato un ingresso giornaliero on-line (di seguito, i “ciclisti”). Eventuali accompagnatori (soltanto familiari adulti che non praticano attività e che accompagnano ciclisti minorenni) potranno accedere all’impianto, a condizione che rimangano nell’area “paddock” e non entrino in pista;
  2. Possono accedere alla pista anche i minori con età non inferiore ai 14 anni ed in presenza di un genitore o del soggetto che ne abbia la tutela legale: in queste situazioni si raccomanda di contattare preventivamente la società per verificare tutti gli aspetti di sicurezza;
  3. Per garantire la massima sicurezza ed il rispetto del distanziamento sociale in relazione alla prevenzione dei contagi da Covid19, viene stabilito un numero massimo di 100 ingressi all’ora. Pertanto ogni partecipante / abbonato è invitato a confermare la propria partecipazione volta per volta almeno 2h prima dall’apertura per assicurarsi di poter girare in Pista senza impedimenti.
  4. Astenersi dal presentarsi in Pista con raffreddore, mal di gola, febbre (> 37°C), malessere generale e altri sintomi che possano essere riconducibili al COVID-19;
  5. All’ingresso deve essere presentata agli agenti della sicurezza obbligatoriamente:
    1. la stampa del proprio abbonamento/ingresso giornaliero, anche in formato digitale;
    2. un documento di identificazione (carta identità, tessera sanitaria o passaporto);
    3. la liberatoria firmata e compilata in tutte le sue parti, a meno che non sia stata preventivamente spedita, a mezzo e-mail/pec, alla società GODOIT Srl: in quest’ultimo caso, gli agenti della sicurezza potranno, comunque, chiedere l’esibizione di copia della liberatoria debitamente compilata e sottoscritta (che, pertanto, i ciclisti sono tenuti ad avere sempre con loro allorché si recano presso il circuito);
  6. All’ingresso, ogni ciclista è inoltre tenuto a mostrare il green-pass e farsi misurare dagli addetti alla sicurezza la temperatura con Termoscanner in funzione delle norme vigenti in materia di prevenzione della diffusione della pandemia Covid-19. Oltre alla compilazione obbligatoria sul posto dell’autocertificazione rispetto al Covid19;
  7. Durante i giri in pista, i ciclisti devono sempre mantenere la distanza di almeno n. 2 metri l’uno dall’altro;
  8. All’interno della struttura occorre prestare attenzione a non creare assembramenti, mantenendo sempre una distanza di sicurezza di almeno n. 2 metri dalle altre persone ed indossando la mascherina di protezione;
  9. La mascherina va indossata obbligatoriamente sempre in tutte le aree chiuse della struttura (incluse le toilette);
  10. Le toilette sono sempre utilizzabili. Docce e Spogliatoi, invece, non sono utilizzabili, pertanto si suggerisce ai ciclisti di arrivare in circuito già pronti per svolgere l’attività e muniti di un cambio da lasciare in auto;
  11. E’ possibile la presenza di pubblico fino ad un massimo di 100 persone e con il mantenimento del distanziamento sociale di 1 metro;
  12. Sulla pista si deve, di regola, mantenere la destra, come previsto dal codice della strada, utilizzando la sinistra soltanto per sorpassare i ciclisti più lenti, ed inoltre:
    • A) è severamente vietato fermarsi in mezzo alle piste: in caso di necessità o emergenza, si può accostare e fermarsi, sempre sul lato destro, sul prato o comunque al di fuori del bordo della pista.
    • B) è sempre severamente vietato invertire il senso di marcia.
  13. Ciascun ciclista si impegna a condurre la propria bicicletta in modo adeguato e con le accortezze idonee al fine di non arrecare disturbo e/o danni e/o pregiudizi agli altri partecipanti e/o a terzi ed ai beni di questi ultimi. In particolare ogni ciclista è tenuto a:
    1. Montare, e tenere sempre accese, le luci di segnalazione sulla propria bicicletta sia anteriore che posteriore, dal tramonto in avanti;
    2. Indossare il caschetto protettivo omologato per la circolazione su strada;
    3. Verificare, sul sito www.godo-it.com, eventuali variazioni e/o comunicazioni sull’iniziativa, prima di mettersi in auto o in bicicletta per raggiungere l’autodromo;
    4. Non gettare a terra alcun rifiuto o borraccia lungo la pista o nell’area paddock;
    5. Effettuare sempre un 1° giro di prova per conoscere il percorso e regolare di conseguenza la propria condotta;
  14. I ciclisti sono invitati a rimanere concentrati sulla guida in pista ed assumere integratori liquidi o solidi nell’area paddock. Non è escluso l’attraversamento improvviso da parte di lepri o volatili, pertanto si raccomanda sempre di tenere la massima attenzione.
  15. In caso di maltempo, la pista potrebbe non aprire, controllate sempre il Calendario sul sito www.godo-it.com o contattate l’Organizzazione per avere conferma in tal senso al +39.347.2955745. Eventuali date annullate per maltempo o per ulteriori restrizioni da Covid19 saranno recuperate nella stagione autunnale 2021-22 oppure compensate mediante la attribuzione di un voucher di spesa.